Performance

“Dualismi” Venerdì 6 maggio 2016

Durante la presentazione della prima collettiva ri vo luzionaria, dove il fruitore esegue l’atto artistico, e quindi diviene contemporaneamente utente e creatore, Alessandro Canini si è prestato ad una performance sonora, dando voce alle opere esposte e creando una armonia ripetitiva, incantando e decantando le aspettative del pubblico.

Segui la collettiva di cui sono co fondatore e ideatore: su facebook

 

“Attesa”Sabato 16 aprile 2016,

Con i ragazzi del gruppo Paris Lit Up, associazione di poeti e scrittori transnazionali con sede a Parigi, a Padova, una delle cinque tappe del Grand Tour di poesia.
www.parislitup.com

grandtour{Alessandro Anarchista patatino international}


 

 

 

Performance pittorica di Alessandro Canini:
interno12 dei Carichi Sospesi (vicolo Portello, Padova)
venerdì 22 maggio 2015.

Gesta veloci, colori frementi…
Questo è l’evolversi di essenza: amore è.
Dove le cromie si sposano come essenze, come parti biunivoche di uno stesso uno, si incontrano, si allontanano, si perdono.
Qualche colore scompare, si assenta dall’essenza, per poi tornare, come goccia viva sulla tela preparata per accogliere ogni tonalità, accettando tutte le diversità.
Vibrazioni esterrefatte del colore che cola tra le figure stilizzate delle due essenze che si cercano, si conoscono, si amano e poi si accettano, anche nel gesto del congiungersi delle due tele divise e tenute da un sottile frammento di tela.
Un amore che viene disturbato dalla realtà, dai condizionamenti sociali, con gemiti di schizzi colorati che percuotono l’armonia dello sfondo omogeneo.
Così come accade tra due innamorati che devono confrontare la loro armoniosa realtà con quella dissonante dell’esterno, la realtà condivisa e oggettiva.
Dove: tempi, luoghi, impegni, stress, spezzano il continuum dell’unione d’anime.

Una performance pittorica con il jazzista Piero Bittolo Bon, che abbina la sua ricerca musicale alla cromia del tema Essenza: amore è (dedica N.S.C.).

Musica: Alessandro Canini
sito web: www.immaginamente.eu

Performance pittorica di Alessandro Canini
Cerebration fest 6
mercoledì 20 maggio 2015.

 

Una performance che racconta il ciclo naturale dell’amore, quando due essenze si incontrano-scontrano, condividendo ciò che sono, tra colori, gesta, azioni, pensieri ed emozioni.
Due tele separate ma unite da un sottile lembo di stoffa, che una volta unite e divise, condividono gli spazi cromatici.
Un’armonia, quella dell’amore, contaminata dal rumore della vita sociale, dai condizionamenti esterni (studio, lavoro, società etc.).
Graffi di colore, getti incontrollabili, che si riversano sulla tela, sulle figure della coppia, delle due essenze , che vengono “scosse” nella loro passione.
Ritornando così alla realtà, arricchite e vive.

Musica: Alessandro Canini
sito web: www.immaginamente.eu

Performance pittorica di Alessandro Canini:
interno12 dei Carichi Sospesi (vicolo Portello, Padova)
sabato 14 febbraio 2015.