Playground

Spazio Clang! e Interno 12 presentano Playground – nuova rassegna di musiche
sperimentali e altre espressioni artistiche, all’insegna della creatività più spericolata.
Spazio Clang! proporrà una serie di concerti ai confini dei generi (ore 21.30), e ogni
serata sarà inaugurata da un evento ad hoc organizzato da Interno 12 (ore 19.30), il
tutto nella bella cornice del Circolo Carichi Sospesi in vicolo del Portello 12 a Padova.
Si comincia venerdì 17 aprile con un concerto ad alto tasso di energia: in scena ci
sarà Jooklo Duo, con Virginia Genta ai sassofoni e David Vanzan a batteria e percussioni.
Una delle formazioni più interessanti degli ultimi anni, affermata a livello internazionale,
prende spunto dalla grande tradizione del free jazz per spingersi ai confini
più estremi del noise, in un vortice sonoro dall’impatto devastante. Evento speciale
per una rara esibizione padovana del duo – da non perdere.
In apertura Compagnia VIA presenterà “Una luce ribalta”, spettacolo di danza ispirato
al rapporto tra luce-ombra e movimento. Con Antonio Baccillieri, Siria Bonu,
Marco Casotto, Valentina Chiochia, Christian Comis, Valentina Corrò, Alessia Garbo,
Anna Garbo, Elisa Magrin, Anna Ruzza, Carla Trincas.
Playground prosegue sabato 2 maggio con un altro evento da non perdere: Cristian
Naldi, musicista tra i più originali della scena italiana, già membro di gruppi inclassificabili
come Fulkanelli e Ronin, presenta Spettro, progetto solista in cui alle prese
con chitarra elettrica e live electronics proporrà la sua personale visione musicale, al
confine tra improvvisazione e contemporanea.
Ad aprire la serata la presentazione di “Direzioni diverse”, libro di poesie di Marco
Coppe.
Appuntamento successivo venerdì 22 maggio per un progetto speciale che vede
protagonista Piero Bittolo Bon – tra i migliori sassofonisti italiani, attivo da anni in ambito
internazionale – che porterà in scena Spelunker, in cui il sassofono, modificato da
un apparato elettronico sviluppato appositamente, viene esplorato dall’interno, oltre
le possibilità convenzionali dello strumento, per dar vita ad una esperienza di ascolto
inusuale e vertiginosa.
Come evento di apertura ci sarà la performance pittorica di Alessandro Canini, da
anni impegnato a far dialogare i pennelli con danza, fotografia, musica.
Per informazioni:
Spazio Clang! www.spazioclang.org
Interno 12 www.facebook.com/interno12padova

 

 

CL_Playground-locandina