Biografia/biography

Biografia

Alessandro Canini nasce nella città del Santo nel millenovecentosettanta,la sua formazione artistica risale alle scuole elementari ove con il supporto del maestro Francesco Bonanno partecipa con ottimi risultati a concorsi pittorici, il suo proseguo si districa tra l’Istituto Statale D’Arte Pietro Selvatico, la stessa scuola che ha visto incontrare i suoi genitori, e l’Accademia di Belle Arti di Venezia, ove balzellava tra una classe di pittura e l’altra, poiché la pittura C gli era stretta, come il colore delle pareti nere volute dal suo fondatore Emilio Vedova.
Un po’ di pause con picchi di luce hanno visto il proseguo dell’evoluzione artistica del suddetto, articolandosi tra le varie discipline imparate e altre di nuova natura, convinto che l’arte non ha un nome unico e si espande attraverso tutti i sensi, e da questi deve essere vissuta per arricchire l’anima e la persona stessa.
Ritorna con prepotenza ad esprimersi a tutti i livelli nel 2010 dopo una rivoluzione interiore molto profonda e devastante.

Nel 2011 fa una serie di performance pittoriche in amalgama con artisti diversi, da musicisti, fotografi, danzatrici. Espone nel contesto della 54 edizione della Biennale di Venezia, nella sezione “l’arte è cosa nostra” a cura di Vittorio Sgarbi di Milano e Torino.
Nel 2012 continua l’esperienza con performance pittoriche in relazione con la musica esponendo in diversi locali del patavino e viene scelto come direttore artistico di uno dei locali con oltre 70 mq di esposizione personale.
Dal 2013 collabora con il movimento del buonsenso con l’intento di riportare vita e cultura tra le piazze patavine, come pittore itinerante nel progetto “Volti di Padova”, con esposizione di tutte le opere fatte, nella sala ottagonale del Pedrocchi, e come fotografo portando opere artistiche raffiguranti le performance della compagnia Danza Gestuale di cui è unico fotografo degl’ultimi quattro anni.
Nel 2014 espone a Vicenza le opere gli Angeli neri in una ex chiesa del ‘400, continua le sue performance chiamato da d’istintArte a ritrarre l’anima di modelle per i locali del ghetto di Padova e all’evento Cerebration 5 al parco Fistomba.
Espone a Venezia al ristorante F10 nella rassegna Cabaret Voltaire.
Nel 2015 presenta una personale sul bambinointerioreON al dogoLab di Padova, e continua con i palloncini sospesi al Interno12 di Padova.
Espone a maggio 2015 , il bambinointerioreON nello spazio della Banca San Paolo “Superflash” in piazza Cavour Padova, le stesse opere vengono riprese dalle TV locali durante una presentazione sull’autismo.
Al CeREbration Fest 6 presenta una nuova visione dell’arte con l’installazione “Essenza” dodici tele componibili dall’osservatore secondo gusto e emozione.
Si esibisce all’interno 12 in una performance pittorica con il jazzista Piero Bittolo Bon (sito web), abbinando la musica alla cromia del tema Essenza: amore è (dedica N.S.C.).
Espone nel giugno 2015 a Venezia durante la notte dell’arte nel contesto Microcosmo marxiano.

A settembre cura l’esposizione di sei artisti nel contenitore culturale “interno12”, creando un percorso, un atto artistico la cui voce è “12 fili rossi”, coinvolgendo pubblico e autori sul valore della comunicazione e delle connessioni .

Il 10 ottobre 2015 si esibisce in una performance pittorica con il collega Alberto Milan e i musicisti Luca Ferraris e Renato Elia, sul tema Amore e Psiche, amalgamando musica e pittura e scambiando la tela con Alberto in un susseguirsi di emozioni e tecniche pittoriche.

Nel 2016 è co.-autore di una delle più innovative esposizioni co.le.ttive – r-evolution in action, ove il processo artistico viene con.di.viso con il fruitore e l’atto diviene un unicum in progresso.

Da qui il percorso è appena disegnato tra le pieghe vuote di partiture bianche.
Le biografie degl’artisti sono sempre così melense di dettagli tecnici che spesso e volentieri non le si leggono nemmeno, quindi se sei arrivata a questo punto della tratta siii orgogliosa di te stessa, poiché sei già oltre alla massa.

Aggiungimi alle amicizie o visualizza il mio profilo su, visit my facebook profile:
Facebook
Ascolta la mia musica  su/lissen my music on:

soundcloud

PER INFORMAZIONI SULLE OPERE, PERFORMANCE, CORSI E QUANT’ALTRO/ contact me:

Alessandro Canini

cellulare/mobile +39 328 9779070
e-mail: alessandro.canini@gmail.com